La gestione degli appuntamenti per lo psicologo è sempre un tasto dolente, ma Facebook viene in aiuto alla categoria con il suo nuovo strumento gratuito di prenotazione.

Impostando su una pagina Facebook il pulsante Prenota ora, oltre alla consueta possibilità di linkare un sistema di booking esterno, adesso si può scegliere se utilizzare la nuova funzionalità compatibile anche con Google Calendar.

La gestione degli appuntamenti dello psicologo

Se da un lato gli appuntamenti con i pazienti già in cura dello psicologo sono solitamente costanti per via del setting più o meno rigido che la relazione terapeutica richiede, dall’altra parte molti psicologi non hanno una segretaria o qualcuno che possa rispondere alle nuove richieste di appuntamento: molte chiamate si perdono perché non si può rispondere al telefono durante le sedute.

Da tempo però la tecnologia viene in nostro aiuto: esistono plugin per WordPress per gestire le prenotazioni sul proprio sito web, gratuiti o a pagamento a seconda della complessità della complessità delle prenotazioni da gestire. Il costo della versione pro di Booking Calendar, il più diffuso tra i plugin di prenotazione, parte da circa 60 dollari.

Esistono anche servizi in abbonamento che offrono un servizio di segreteria più o meno complesso, ma spesso non sono del tutto personalizzati per gli psicologi e comunque hanno un costo superiore a quello dei semplici plugin e che va rinnovato di anno in anno.

Ti può interessare anche: Facebook per lo psicologo – istruzioni per l’uso

Prenotazioni online per psicologi su Facebook: i vantaggi

Lo strumento di prenotazione (gratuito) per psicologi su Facebook

Facebook ha però introdotto uno strumento di prenotazione gratuito per gli appuntamenti degli psicologi.

Lo si può attivare impostando il tasto della call to action della propria pagina su Prenota ora e seguendo la semplice procedura guidata.

Facebook ha anche rilasciato una guida passo passo per la configurazione dell’utile funzionalità. Appena sotto il titolo nella pagina di istruzioni si può selezionare la procedura per configurare da desktop, mobile o app per iOS e Android.

La nuova funzione di Facebook ha soltanto uno svantaggio: può essere utilizzata solo da chi possiede un account sul social network. Ma se il potenziale paziente vi ha trovato lì, probabilmente è registrato al servizio.

I vantaggi invece sono molteplici: il calendario è semplice da personalizzare, si può scegliere di impostare la disponibilità nei giorni e negli orari preferiti e si può scegliere la durata preferita per l’appuntamento e la pausa tra i vari appuntamenti.

Si possono configurare più servizi da prenotare, oppure anziché i servizi si possono impostare più sedi per chi ha più studi.

La richiesta di appuntamento può essere corredata da note esplicative con cui il paziente può fare richieste e l’appuntamento viene confermato dallo psicologo. In seguito al paziente arriva la conferma e anche un promemoria dell’appuntamento.

Lo psicologo può invece sincronizzare lo strumento di prenotazione con Google Calendar, così da ritrovarselo nell’agenda virtuale e su tutti gli altri servizi connessi.

Insomma, uno strumento da provare assolutamente per organizzare la tua agenda professionale!

Commenti