Google Ads per Psicologi e Psicoterapeuti

Conosci Google Ads? Sicuramente sì, è l’evoluzione di Google Adwords, lo strumento di Google per inserire annunci pubblicitari nelle sue pagine di ricerca.

Come sicuramente ben sai, posizionarti nelle ricerche di Google permette alle persone di trovarti e contattarti.

Rispetto ad altre tipologie di pubblicità per psicologi e psicoterapeuti, essere tra i primi risultati di una ricerca su Google è vantaggioso in quanto permette di essere trovati da persone che stanno realmente cercando ciò che offriamo.

Ma facciamo un passo indietro.

Posizionamento organico e a pagamento

Google elenca i risultati di ricerca a seconda di come il suo algoritmo li classifica: offre quello che è il contenuto che ritiene più utile e pertinente.

Per stabilire quale sia il contenuto che merita di stare più in alto, tiene conto di una miriade di parametri. Alcuni di questi fattori che determinano il posizionamento sono sconosciuti e comunque ad ogni aggiornamento dell’algoritmo questi possono variare.

Ci si può posizionare in due modi in una stringa di ricerca di Google: confezionando la migliore risposta alla domanda dell’utente e andando quindi a posizionarsi in maniera organica, cioè gratuita; oppure si può inserire un annuncio a pagamento, con Google Ads.

SEO e posizionamento gratuito

Per posizionarsi in maniera organica bisogna fare attività di SEO – Search Engine Optimization, cioè ottimizzare i propri contenuti per i motori di ricerca.

Sebbene la posizione su Google venga raggiunta senza versare quote pubblicitarie, la SEO non è gratis: richiede tempo, risorse e competenze per la creazione di contenuti di qualità.

L’attività SEO inoltre non da risultati nel breve periodo: occorre un certo tempo per poter diventare autorevoli agli occhi di Google. Ma i vantaggi della SEO sono duraturi, mentre con Google Ads il posizionamento viene automaticamente perso nel momento in cui si smette di spendere in pubblicità.

Se vuoi imparare a creare contenuti di qualità per la tua strategia di comunicazione digitale, ti consiglio di prendere parte alla Psychowriters’ Masterclass di Marketing per Psicologi, un percorso di formazione su misura per psicologi e psicoterapeuti.

SEM e posizionamento con Google Ads

Se vuoi risultati nel breve periodo e se vuoi potenziare la tua attività SEO puoi pensare di fare anche attività di SEM – Search Engine Marketing.

La SEM consiste per l’appunto nell’acquistare spazi pubblicitari attraverso Google Ads.

Google Ads permette di posizionarsi pagando una commissione ogni volta che il tuo annuncio riceve una visualizzazione, un click o se l’utente compie una determinata azione: una richiesta di informazioni o un acquisto.

Il costo delle precedenti azioni cresce con il livello di partecipazione dell’utente: vedere l’annuncio vale meno rispetto a comprare qualcosa, in quanto quest’ultima attività genera un guadagno certo.

Il costo del posizionamento varia poi in base alle caratteristiche del tuo sito e del tuo annuncio, ma anche in base alla concorrenza degli altri inserzionisti per la parola chiave scelta.

Quando utilizzare Google Ads

Google Ads può essere d’aiuto per portare traffico a siti giovani e con pochi contenuti: in attesa di un posizionamento organico che può richiedere tempo, si può accelerare la ricezione di contatti con delle inserzioni a pagamento.

Oppure Ads può servire a pubblicizzare iniziative di breve periodo in cui non ha molto senso attendere un posizionamento organico.

Un’altra strategia è di creare annunci per posizionarsi su parole chiave difficili da raggiungere in maniera organica perché con più concorrenza: il costo per il posizionamento sarà sicuramente più alto, ma se stai puntando sulla parola giusta il tuo investimento sarà ripagato.

Inoltre, per le differenti caratteristiche delle due strategie, SEO e SEM possono essere complementari: il posizionamento organico può coprire un maggiore numero di parole chiave che siano facili da raggiungere con i contenuti; Ads può aiutare a presidiare le parole in cui i competitor sono già posizionati ma che sono strategiche anche per noi.

Tutto molto bello, ma tu sai usare Google Ads?

Google Ads a misura di psicologi e psicoterapeuti

Se vuoi fare attività SEM e utilizzare Google Ads per la tua promozione di psicologo e psicoterapeuta hai due possibilità: imparare ad utilizzarlo e gestirlo oppure affidarti a un professionista che possa creare, ottimizzare e monitorare le tue campagne pubblicitarie.

Marketing per Psicologi ti aiuta in entrambe le attività.

Gestione Google Ads per psicologi e psicoterapeuti

Posso creare, gestire e monitorare le tue campagne su Google Ads.

Mi occuperò della creazione del tuo account Ads o dell’ottimizzazione se ne hai già uno. Studierò le campagne adatte alla tua attività, le implementerò e le controllerò per ottimizzare il budget.

Il lavoro viene quantificato in ore di lavoro mensili, con un costo orario di 40 euro (tasse incluse) per ciascuna ora. Per impostare il tuo account e le prime campagne servono 2 ore, poi servono 2 ore al mese per controllo, ottimizzazione ed eventuali cambiamenti di strategia. Il budget per Google Ads è da aggiungere a parte e può variare in base alla tua strategia (ti consiglierò io la cifra più adatta alle tue esigenze).

Scarica il modello di preventivo per prenotare la gestione della tua pubblicità mediante Google Ads.

Corso online Google Ads e Facebook ADS per psicologi e psicoterapeuti

A inizio 2019 inizierà un corso di formazione online pensato per psicologi e psicoterapeuti che ti insegnerà ad utilizzare Google Ads e Facebook ADS.

Apprenderai a creare, gestire e monitorare in autonomia la tua strategia promozionale attraverso le due piattaforme pubblicitarie di Google e Facebook!

Il Corso inizierà a gennaio e sono già aperte le iscrizioni. Contattami col form sottostante per approfittare della tariffa scontata valida fino al 12/10/2018: solo 210 euro (tasse incluse) anziché 300 (sconto del 30%)!

Se vuoi richiedere maggiori informazioni sulla gestione delle tue campagne Google Ads o partecipare al corso di formazione, contattami attraverso il modulo sottostante.

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio